Protesi mobili

Overdenture (protesi rimovibili su impianti)

Molti hanno difficoltà a mantenere stabile la propria protesi rimovibile, in modo particolare quella della mandibola. Se hai questo problema, sai già quanto possa essere frustrante avere una protesi rimovibile che “balla”, non riuscire a mangiare il cibo che ti piace e constatare l’inefficacia delle paste adesive per protesi. Fortunatamente esiste un modo per far funzionare una protesi come si deve….

Le Overdenture sono un tipo di protesi che poggiano sulle gengive di pazienti che hanno perso o stanno per perdere tutti i denti e su alcuni impianti dentali; hanno all’interno degli attacchi speciali (femmine) che si alloggiano su altrettanto attacchi speciali (maschi) presenti sulle estremità degli impianti. Questi ”collegamenti” possono avere la forma di una sfera o di una barra.

Le protesi sono rimovibili per cui si possono pulire facilmente ma allo stesso tempo sono perfettamente stabili durante la masticazione e la fonesi.

E’ il più semplice tipo di riabilitazione implanto-protesica in cui due o quattro impianti vengono posizionati nella zona anteriore della mandibola e/o della mascella. Si ottiene una situazione funzionale in cui la protesi anteriormente è ancorata agli impianti e posteriormente è appoggiata alla mucosa.

Qualora l’osso residuo sia poco rappresentato al posto degli impianti tradizionali possono essere usati anche i cosiddetti mini-impianti che hanno un minor ingombro.

Gli impianti possono essere inseriti anche senza aprire le gengive con la tecnica flapless transmucosa o con la tecnica computer assistita con i conseguenti vantaggi.

NO: punti di sutura, dolori, gonfiori ed ematomi post operatori.

Si può applicare la tecnica del carico immediato.

L’Overdenture consente di risparmiare circa la metà dei soldi necessari per fare una normale protesi fissa su impianti.

Se il paziente ha una vecchia protesi ma ancora esteticamente e funzionalmente efficiente questa può essere riutilizzata adattandola ai nuovi impianti inseriti. In tal caso si avrebbe un ulteriore e notevole vantaggio economico.

Gli impianti inseriti (no mini-impianti) per l’Overdenture se applicati correttamente in posizioni strategiche potranno essere utilizzati in futuro per una tradizionale protesi fissa su impianti. Sarà sufficiente in quel caso inserire altri 2-4 impianti.

I 10 VANTAGGI DELLE OVERDENTURE

Procedure minimamente invasive.

  • Procedure minimamente invasive.

  • Tempi di guarigione ridotti. NO: punti di sutura, dolori, gonfiori ed ematomi post operatori.

  • Possibilità di carico immediato.

  • Recupero di protesi preesistenti (spesso, ma non sempre, si può continuare a utilizzare la protesi removibile attuale).

  • Masticazione corretta, e quindi alimentazione e salute migliori.

  • Migliora il modo di parlare e la sicurezza in sé.

  • Aumenta il confort riducendo le irritazioni del tessuto gengivale.

  • Elimina i costi e gli inconvenienti degli adesivi per protesi.

  • Ridotti oneri economici.